You are here

Communications and Wireless in Academia

E. Luther,  National Instruments Coorporation

Nel campo delle telecomunicazioni RF sia i corsi introduttivi che quelli avanzati possono trarre grande beneficio dalla sperimentazione con i segnali dal mondo reale. Realizzare sistemi radio software con NI LabVIEW e la piattaforma radio software NI USRP e modellizzare circuiti RF/microwave con la piattaforma più evoluta per la progettazione RF e microonde mettono a disposizione una soluzione concreta accessibile, manutenibile e scalabile dall’insegnamento alla ricerca. In questa sessione introdurremo dal vivo le piattaforme NI USRP e Micorwave Office.

 

Communications and Wireless in Academia

 

NI LabVIEW Graduation
F. Signorini, Academic Program Manager, National Instruments

In questo tempo di crisi economica, Enti e Università soffrono di tagli radicali e consistenti delle risorse fondamentali sia per la loro attività ordinaria che per colmare il divario fra ricerca ed esigenze di mercato, compromettendo, quindi, il rilancio del "made in Italy".

NI LabVIEW Academy: l’esperienza del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione dell’Università dell’Aquila
E. Fiorucci, Università degli Studi dell'Aquila

A seguito del sisma dell'aprile 2009, National Instruments Italia ha intrapreso una attività di supporto nei confronti della Facoltà di Ingegneria dell'Aquila, che si è concretizzata in termini di licenze software, hardware e corsi di formazione per ricercatori e personale tecnico. Forti della esperienza più che decennale nell'utilizzo di software ed hardware National Instruments, con il supporto della loro divisione Academic, i docenti di misure elettriche ed elettroniche del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione hanno voluto istituire una LabVIEW Academy all'interno del Dipartimento stesso.

Uso di LabVIEW e prodotti NI per l'esplorazione e documentazione di siti archeologici sommersi
D. Scaradozzi, Università Politecnica delle Marche

Negli ultimi anni la necessità di prototipi ad alta tecnologia dai costi contenuti per l'esplorazione marina e sottomarina si è andata sempre più diffondendo presso Enti di ricerca nazionali ed internazionali. La presentazione porterà esempi di equipaggiamento di veicoli autonomi di superficie e di profondità per la raccolta dati di tipo fisico/chimico e morfologico con tecnologie meccatroniche prototipali. Il laboratorio LabMACS lavorando da decenni con strumenti NI ha investigato numerose soluzioni, riconosciute in ambito internazionale accademico e industriale, per la raccolta dati e ricostruzione 3D di siti biologici ed archeologici sommersi

NI Robotics in Academia
A. Chang, National Instruments Coorporation

Professori e Ricercatori ritengono che l'insegnamento di discipline quali Robotica e Meccatronica dovrebbe essere ampliato con approfondimenti che coprano aspetti di ricerca sperimentale e applicata. National Instruments consente questo approccio grazie all'introduzione di framework di sviluppo ad alto livello, comunemente indicati come "modelli di calcolo", in un'unica piattaforma software conosciuta col nome di LabVIEW Graphical System Design. Utilizzando LabVIEW, gli studenti sono in grado di progettare e testare gli algoritmi di controlli prima simulandoli ed in seguito verificandone il funzionamento in sistemi reali.